Tropical Experience Travel Services - Viaggi nelle Filippine

tutti i colori delle Filippine, come li vuoi tu

 

Camiguin

Camiguin è una piccola isola e provincia delle Filippine, localizzata all'estremo nord della regione Mindanao e appena a sud dalla famosa isola di Bohol. Si tratta della seconda provincia più piccola del paese, con una popolazione che non raggiunge le 100.000 persone. Qui i coloni spagnoli arrivarono solo marginalmente, ma alcune tracce sono ancora visibili fra vecchie case e torri di avvistamento. La fama di Camiguin nasce ora dalla sua originalissima natura che lo rende un luogo davvero...vulcanico!

Sono infatti solo 5 i villaggi dell'isola, mentre ben 7 sono i vulcani. Un fatto già piuttosto esplicativo, vero?

Si tratta dell'isola con la maggiore concentrazione di vulcani per kilometro quadrato al mondo! Insomma la natura la fa davvero da padrona e in modo spettacolare.

 

L'isola è circondata da sabbia nera, spesso calda al tatto sotto i piedi a causa delle intense attività sotterranee. La natura è lussureggiante con una vegetazione ricca caratterizzata da foreste, cascate e frutti dolcissimi, come i Lanzones, dei piccoli frutti a grappoli tipici dell'isola e ai quali è dedicato un Festival nella terza settimana di ottobre.

Nonostante la sabbia nera, l'isola ha poi vicini isolotti fatti di pura sabbia bianchissima e acqua cristallina. Fra le altre troviamo White Island, un banco di sabbia che emerge dal mare a seconda delle maree e che si può visitare con brevi trasferimenti in barca, per una passeggiata davvero unica. 

Altra attrazione locale e sempre "vulcanica" è quella delle Ardent Hot Springs, sorgenti di acqua calda raccolte in vasche di pietra che creano delle vere e proprie terme naturali immerse nella natura. Una tappa ideale per esempio dopo aver fatto un po' di trekking sul vulcano Hibok Hibok, che domina imponente l'isola.

E poi non dimentichiamo lo snorkeling: unico e appassionante presso il Giant Clam Sanctuary, il Santuario delle vongole giganti. Oppure presso il pittoresco cimitero sommerso: questo fu coperto dalle acque dopo un'eruzione che lo "spostò" di svariati metri verso il mare. Molti dei coralli che se si possono vedere sono cresciuti sulle lapidi, la cui forma è ancora visibile. L'area è piena di pesci colorati e vita marina!

Da non dimenticare poi la bellissima Mantigue Island, altro luogo imperdibile grazie al suo mare spettacolare e altri siti per lo snorkeling. Ma anche se non si ha voglia di nuotare armati di maschera e boccaglio, lo scenario è perfetto per spiaggia e relax.