Tropical Experience Travel Services - Viaggi nelle Filippine

tutti i colori delle Filippine, come li vuoi tu

 

Siquijor e Dumaguete

Anche se appartengono a 2 differenti province, Siquijor e Dumaguete (Negros Oriental) sono piuttosto vicine e possono costituire una piacevole parte del vostro viaggio nelle Filippine.

 

La provincia del Negros Oriental si trova nella Regione del Visayas Centrale e la sua capitale è Dumaguete, il più grande centro urbano dell’area. I popoli del Negros Oriental, così come per Siquijor, sono conosciuti per la loro eccezionale gentilezza, che potrete facilmente notare.

 

Dumaguete, la capitale del Negros Oriental

Dumaguete è la capitale del Negros Oriental ed è una piccola e piacevole città di provincia, con una nota università e con alcuni luoghi storici e una passeggiata lungomare. Tutta l’area è caratterizzata dalla presenza di basse montagne vicine alla linea di costa, che rende il paesaggio un mix di montagna e mare. Quest’area offre avventure sul mare, come l’osservazione dei delfini oppure lo snorkeling e il diving, specialmente presso la famosissima Apo Island, una riserva marina di fama mondiale per le immersioni e dove si possono incontrare tartarughe marine anche solo facendo snorkeling (oppure anche solo passeggiando sulla spiaggia!). Ci sono altre interessanti attrazioni verso l’interno, come le cascate Casaroro o i Balinsasayao Twin Lakes.

Non lontano da Dumaguete inoltre si trova la caratteristica ed estesa Manjuyod sandbar, un enorme banco di sabbia che affiora o scende sotto il livello del mare a seconda delle maree.

 

L'isola "magica" di Siquijor

Con un breve trasferimento in battello da Dumaguete si arriva poi in un luogo unico e suggestivo come l’isola di Siquijor, che costituisce una provincia a sè, una delle più piccole di tutto il paese. Siquijor è un’isola corallina di bellezza eccezionale, quasi completamente circondata da spiagge di sabbia bianca da dove è possibile raggiungere aree per un facile quanto meraviglioso snorkeling presso numerosi santuari marini. La varietà della fauna marittima rende questi luoghi molto ambiti anche per le immersioni.

Per lungo tempo, Siquijor ha avuto la reputazione di un luogo di magia, il che ha allontanato e allo stesso tempo attratto i turisti. L'isola è infatti caratterizzata dalla presenza di "sciamani" che praticano una medicina tradizionale fatta di elementi della natura, ma che offrono anche prodotti più coloriti come pozioni d'amore. 

Siquijor, pur rimanendo una destinazione di nicchia, è un’attrazione di crescente interesse per le sue bellezze naturali come le spiagge, cascate e grotte. Le cascate più famose sono sicuramente le colorate Cambugahay Falls. Una nota speciale va  poi data all'albero Balete gigante, un albero secolare considerato sacro dai locali, dal quale curiosamente sgorga una sorgente.

Fra le altre cose, è bene sapere che l'isola è stata storicamente chiamata dai coloni spagnoli "Isla del Fuego", ispirati dai meraviglioso colore rosso dei tramonti locali nonché per la presenza di numerose lucciole.

Infine è bene sapere che anche da Siquijor è possibile raggiungere la vicina Apo Island.

 

Se volete fare un tour delle Filippine, quest'area è davvero un caleidoscopio di avventure!

 

Dumaguete, cattedrale

Siquijor

In giro per Dumaguete

Siquijor

Albero Balete, dettaglio

Tartaruga alla Apo Island